rotate-mobile
Attualità

Problemi ai pagamenti con carta: cosa succede

I disagi si sono registrati in diverse zone d'Italia e anche all'estero

Problemi con i pagamenti digitali? Disagi e segnalazioni stanno arrivando da diverse zone d'Italia: carte di credito e bancomat vengono rifiutati dai pos. Per questo motivo in molti negozi vengono rifiutati i pagamenti con carta e si chiedono solo contanti. Tuttavia si segnalano problemi anche agli sportelli Atm per il ritiro dei contanti.

Il sito downdetector raccoglie segnalazioni di problemi per i principali istituti di credito. Sembrerebbero offline sia il circuito Mastercard sia Visa, sia pagobancomat. Fonti interne ad alcune banche confermano "problemi generalizzati in fase di prelevamento e pagamenti".

Al momento è impossibile dire con esattezza cosa stia succedendo. Potrebbe trattarsi di un aggiornamento dei sistemi che sta causando problemi, ma potrebbe trattarsi anche di un cyberattacco al circuito. Secondo alcune segnalazioni le carte italiane non funzionano neanche all’estero.

Aggiornamento del pomeriggio

È stato risolto in poche ore il problema del malfunzionamento di carte e bancomat di venerdì mattina, che ha bloccato tutti i pagamenti elettronici creando moltissimi problemi soprattutto alle casse dei supermercati affollati per gli acquisti di Pasqua. Problemi si sono verificati anche nel prelievo di contati presso i vari sportelli bancomat o Atm. Secondo Nexi, principale gestore dei pagamenti elettronici in Italia, si sarebbe trattato di un problema tecnico e non di un attacco hacker, come alcuni avevano inizialmente ipotizzato.

Fonte: Today

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Problemi ai pagamenti con carta: cosa succede

TrentoToday è in caricamento