menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto della protesta a Rovereto

Una foto della protesta a Rovereto

Mondo pulizie, la protesta delle lavoratrici va avanti anche l'8 marzo

Questa volta il presidio si sposta davanti all’ospedale Santa Chiara dalle 10 alle 11

Prosegue anche lunedì 8 marzo la protesta delle lavoratrici e dei lavoratori delle pulizie per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro, scaduto ormai da otto anni.

Chi, tra queste addette, lavora anche negli ospedali e nelle case di riposo chiede anche tutele adeguate alla propria salute di fronte al rischio di contrarre il Covid in corsia, o peggio di portare il virus involontariamente alle persone ricoverate.

Dopo il presidio a Rovereto di mercoledì 3 marzo, in occasione del giorno della Festa della Donna, le lavoratrici insieme a Filcams, Fisascat e Uiltrasporti si troveranno fuori dall’ospedale Santa Chiara a Trento dalle 10 alle 11, per continuare a farsi sentire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento