rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
L'evento

Pomaria, la festa che onora la mela: simbolo di sistema territoriale

All'inaugurazione dell'evento c'erano anche Il presidente Fugatti e gli assessori Zanotelli e Failoni

La mela è un simbolo dai tanti significati e a testimonialo è la tradizionale millenaria. In Valle di Non il potere simbolico di questo frutto diventa ancora più evidente. Lo hanno testimoniato stamane anche i rappresentanti della Giunta provinciale di Trento - il presidente Maurizio Fugatti in testa, accompagnato dagli assessori Giulia Zanotelli e Roberto Failoni - che hanno preso parte, accanto ad altre autorità e rappresentanti del mondo economico e sociale locale, all’inaugurazione di Pomario 2022. Un evento diventato ormai tradizione, che finalmente torna nelle piazze - Casez la località prescelta - dopo la pausa forzata dalla pandemia.

"Chi parteciperà a questa manifestazione - ha commentato Fugatti - non potrà che cogliere un messaggio: che il Trentino sa davvero fare sistema, sa unire le proprie forze, valorizzare le proprie eccellenze. Ne abbiamo particolarmente bisogno in questo periodo perché eccellenza fa rima con qualità, e la qualità porta a competere su nuovi mercati, il che significa opportunità di crescita e di sviluppo. Grazie pertanto a tutti quelli che hanno reso possibile tale evento".

Ringraziamenti condivisi anche dagli assessori Failoni e Zanotelli. Quest’ultima ha ricordato anche un altro grade evento da poco concluso, quel Festival del Trentodoc che ha ben espresso le potenzialità del connubio fra agricoltura e turismo (“Quando si fa sistema, i risultano arrivano”). "Non ci nascondiamo le difficoltà - ha aggiunto Zanotelli - ma ricordo l’impegno del Consorzio Melinda per rafforzare la presenza sui mercati e garantire un forte ritorno territoriale".

Territorio e prodotti della terra dunque viaggiano a braccetto ed è un formidabile biglietto da visita per farci conoscere nel mondo. Ne è convinto anche l’assessore al turismo Roberto Failoni che ha rivendicato i passi avanti recentemente compiuti per rendere concreto il connubio turismo-agricoltura: un percorso finalmente avviato ma che richiede ancora tanto impegno e costanza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pomaria, la festa che onora la mela: simbolo di sistema territoriale

TrentoToday è in caricamento