menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Posto fisso di Polizia anche a Moena: approvata la proposta di Michaela Biancofiore

Utilizzare il Cento di Addestramento Alpino della Polizia di Stato anche per denunce, passaporti ed immigrazione. Proposta approvata dalla maggioranza al Senato

E' stato approvato l'ordine del giorno depositato in senato dall'onorevole di Forza Italia Michaela Biancofiore che chiede al Governo di realizare  un posto di polizia a Moena, dove è già presente il Centro di Addestramento Alpino della Polizia di Stato.

A darne notizia è la stessa Biancofiore: "E’ con particolare soddisfazione che ne do notizia, perché da più parti del territorio, dalla popolazione e dalle stesse forze e sindacati di polizia, ci era stato chiesto di utilizzare il centro alpino, visto il minore dispendio economico essendoci struttura già esistente, come ufficio fisso per disbrigare tutte le materie riguardanti la sicurezza e la prevenzione sul territorio, dall’immigrazione incontrollata alle denunce, al dispiegamento delle volanti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento