menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto: Alpe Cimbra

Foto: Alpe Cimbra

Piste chiuse? Non per gli atleti. Folgaria apre due impianti: "Possono allenarsi"

L'idea di Folgariaski per aggirare il blocco della stagione invernale: possono approfittarne tutti gli iscritti a società sportive

Piste chiuse? Non per gli atleti. Questa l'idea di Folgariaski, la società che gestisce gli impianti sugli Altipiani Cimbri. Nel giorno dell'imminente firma del Dpcm che posticipa la stagione invernale a dopo l'Epifania l'amministratore delegato della società Alessandro Casti propone un'idea che potrebbe essere imitata anche da altri caroselli sciistici in Trentino e in Italia. "Gli impiantisti dell'Alpe Cimbra apriranno un impianto a Folgaria e uno a Lavarone, per gli atleti dei club sportivi, locali e non", questo l'annuncio.

Dpcm Natale: ecco il testo

"Come società impianti siamo pronti al rispetto delle regole attuali e ci adegueremo ulteriormente in caso di nuove disposizioni. I flussi andranno gestiti responsabilmente - spiega Casti - ma la possibilità che diamo, per ora, ai club consente a tanti ragazzi di praticare uno sport sicuro, sano e all’aria aperta". La proposta non riguarda solamente i grandi atleti di livello nazionale o internazionale, ma tutti i club sciistici, compresi quelli locali. Si stima che ci siano già 500 ragazzi e ragazze che potrebbero approfittarne. Si sta pensando, spiega inoltre l'Ad di Folgariaski, ad includere nella proposta anche il Centro Fondo di Passo Coe.

Sulle polemiche riguardanti lo stanziamento di fondi pubblici per innevare le piste prima di conoscere la data di una possibile apertura Casti risponde: "Abbiamo prodotto la neve per preparare la base indispensabile a garantire la sciabilità a gennaio quando si potrà riaprire: abbiamo sfruttato il freddo. Del resto, da anni si scia grazie alla preparazione di fine novembre, inizio dicembre. Tra il nostro lavoro e le nevicate di questi giorni, arriveremo pronti". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Attualità

Il Trentino è in zona arancione, le precisazioni di Fugatti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento