Via Veneto, il Comune abbatte otto alberi: "Erano malati, quelli nuovi in autunno"

Otto sofore del Giappone abbattute lungo il viale alberato

Via Vittorio Veneto perde parte della sua ombreggiatura nelle giornate più calde dell'anno. Non c'era altro da fare: gli otto alberi che sono stati rimossi, spiega il Comune, erano malati e pericolanti. Si tratta di otto Sofore del Giappone, pianta "esotica" ma molto comune nel verde cittadino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune aveva avviato una valutazione di stabilità nei mesi scorsi scoprendo che otto piante costituivano un pericolo. Una di queste, la più alta, aveva già perso un ramo durante un forte temporale a giugno. Le nuove piante, che sostituiranno quelle abbattute, arriveranno solamente in autunno, la stagione ideale per piantarle. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porfido, armi, voto di scambio: le mani della 'ndrangheta sulle cave in Trentino

  • Roveré della Luna, Vigile del Fuoco muore a 43 anni con il coronavirus

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Coronavirus, due morti in Trentino: non anziani ma adulti con altre patologie

  • Bollettino coronavirus: altri 111 nuovi casi, oggi tutti con tampone

  • Via Brennero: arrivano i semafori intelligenti che fanno le multe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento