Attualità Fedaia

Box in montagna per ospitare i pastori: "In caso di attacchi da lupo siamo lì, anche di notte"

Sperimentazione sulla Marmolada, ma l'obiettivo è installarne di fissi. Parla il pastore: "In caso di attacchi uscire con la torcia e farsi sentire è importante"

Dormire a fianco delle proprie pecore, a più di 2.000 metri di quota, per proteggerle dal lupo. Segna il ritorno ad un'antica usanza l'ultima mossa della Provincia autonoma di Trento per contrastare i possibili danni provocati dai lupi nelle Dolomiti. Nei giorni scorsi gli elicotteri del Nucleo provinciale hanno trasportato sui pascoli di Longia Reces, sopra passo Fedaia, uno dei box sperimentali che serviranno ad ospitare i pastori durante le notti "di guardia". Si stima che nella zona vi sia un branco di 4/5 esemplari con una probabile cucciolata al seguito.

Un box da 3 metri per 2 e mezzo, che ontiene tutto il necessario per dare adeguato riparo in alta montagna. “Il modulo consente al pastore di pernottare in quota. La presenza dell’uomo, unita alle reti elettrificate con elettropascolo e all’azione dei cani maremmani, rappresenta un metodo efficace di dissuasione vista la presenza, nella zona interessata, di un branco di lupi”, spiega Stefano Macuglia, della stazione forestale di Predazzo. Sulle montagne trentine saranno installati 15 moduli di questo tipo. L'obiettivo, però, è quello di sostituirli con ricoveri fissi, di legno, nei prossimi anni. 

A dormire lassù, a 2.300 metri di quota, accanto alle sue pecore (circa 800) sarà Paolo Roca, che da una decina d'anni frequenta il passo con il suo gregge. Gli sono state consegnate anche reti elettrificate ed altro materiale per proteggere gli ovini. Possiede, inoltre, due cani maremmani da guardiania, addestrati proprio in funzione anti-lupo. "Dormire vicino alle pecore - spiega - permette di esserci e di poter uscire con la torcia e farsi sentire nel caso il lupo si avvicini. Attacchi seri non ne ho mai subiti, ma sono convinto che tutti questi strumenti permettano di proteggere meglio gli animali". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Box in montagna per ospitare i pastori: "In caso di attacchi da lupo siamo lì, anche di notte"

TrentoToday è in caricamento