Coronavirus: estesa al 14 aprile la gratuità dei parcheggi, senza limiti di tempo

Parcheggi blu gratis, salta anche l'obbligo di disco orario: la misura prorogata fino a metà aprile

Primi segni di proroga delle misure attivate per il coronavirus: il Comune di Trento, dopo il nuovo decreto di Conte, ha deciso di prorogare fino al 14 aprile la sospensione del pagamento per i parcheggi blu, che saranno quindi utilizzabili gratuitamente e senza limiti di tempo, così come dell'obbligo di esposizione del disco orario dove previsto. 

Parcheggi blu gratis fino al 4 maggio

La proroga, scrive il Comune, è stata decisa "Considerato il perdurare della situazione di emergenza sanitaria e il conseguente divieto di spostamenti".

Autobus gratis: ecco perchè

Per quanto riguarda i trasporti pubblici in Trentino rimane in vigore l'orario festivo dal lunedì al sabato, mentre la domenica tutti i trasporti pubblici sono sospesi. Anche in questo caso è stata decisa la gratuità per tutti i mezzi pubblici. E' disponibile un servizio gratuito di bus "a chiamata" per persone non automunite che, in assenza di corse dei mezzi pubblici, devono spostarsi per comprovate necessità. I taxi rimangono normalmente disponibili. I treni interregionali sono stati cancellati anche sulla linea del Brennero mentre rimangono attive, con orari diversi, le Frecce. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento