rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità

Orsi trentini e nuove linee guida: sabato la manifestazione della campagna #StopCasteller contro gli abbattimenti

Gli attivisti di Assemblea Antispecista e Centro sociale Bruno: “Saremo in piazza per denunciare le recenti linee guida, pubblicate dalla Provincia Autonoma, che individuano nell'uccisione degli orsi la strategia privilegiata per gestire la convivenza con questi animali”

Una nuova manifestazione per gli orsi è stata organizzata a Trento. È prevista per sabato 3 luglio alle ore 16, in piazza Dante e fa parte della campagna #Stopcasteller. Gli attivisti scenderanno in piazza per denunciare le recenti linee guida, pubblicate dalla Provincia Autonoma. Linee guida che individuano tre azioni: "leggere, energiche (radiocollare e cattura con successivo spostamento) e, per ultima la rimozione attraverso l’abbattimento" per gestire la convivenza con questi animali. La manifestazione è organizzata da Assemblea Antispecista e Centro sociale Bruno. “L’amministrazione leghista, attualmente alla guida della Provincia di Trento - dichiarano gli organizzatori -, ha da tempo dichiarato guerra all’orso, specie che reintrodotta volutamente in Trentino con un progetto finanziato dall'Unione europea avrebbe dovuto essere tutelata e non perseguitata come sta accadendo”.

Le linee guida, come spiegato dalla Provincia, sono frutto di un confronto con Ispra, l'istituto che avrebbe rilasciato sull’ultima versione un parere positivo. L’aspetto considerato dalla Provincia più controverso in questa partita è la gestione degli esemplari considerati "più problematici". 

“Dopo aver rinchiuso gli orsi in gabbia al Casteller, questa escalation anti-orso è culminata pochi giorni fa con la pubblicazione da parte della giunta leghista delle nuove linee guida che daranno al presidente Fugatti il potere di vita e di morte su questi animali. Basterà appellarsi all'urgenza di intervenire rapidamente per procedere all’abbattimento degli orsi senza dovere renderne conto a nessuno. La stessa Ispra, approvando le linee guida, si sta rendendo complice dei futuri massacri”.

Alla manifestazione di sabato saranno presenti Lav Trento,  Oipa Trento, Assemblea transterritoriale Terra Corpi Territori e Spazi urbani di Non Una di Meno, CSM Trento, Intersexioni, Ippoasi, Mantova4animals, Parte in causa, Rifugio Alma Libre, Vitadacani, XR Trento, Zerospecismo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orsi trentini e nuove linee guida: sabato la manifestazione della campagna #StopCasteller contro gli abbattimenti

TrentoToday è in caricamento