rotate-mobile
Braccio di ferro

Fugatti tira dritto: altra ordinanza per uccidere JJ4

Intanto gli stessi animalisti si appellano al leader della Lega e ministro alle Infrastrutture Matteo Salvini

Il presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti ha firmato ieri sera una nuova ordinanza per l’uccisione dell'orsa Jj4, catturata dai forestali e rinchiusa nel recinto del Casteller dopo aver ucciso il runner 26enne Andrea Papi lo scorso 5 aprile. La prima ordinanza di abbattimento è stata sospesa dal Tar di Trento dopo il ricorso delle associazioni animaliste, che ora annunciano nuovamente battaglia contro il provvedimento approvato ieri sera. 

Sull’altro fronte, la Lav (Lega anti vivisezione) ha fatto subito ricorso al Tar per bloccare subito il nuovo ordine di uccisione dell'orsa JJ4. La Lav ha infatti proposto da tempo una sistemazione alternativa a proprie spese in un rifugio all'estero, soluzione prospettata favorevolmente anche dal ministro dell'Ambiente Gilberto Pichetto Fratin e dall'Ispra. 

Cruciani: "Favorevole all'uccisione dell'orsa, ma hanno vinto gli animalisti"

L'associazione ha fatto anche sapere in una nota di aver depositato a Procura e carabinieri una diffida alla Apps, l'Asl veterinaria locale, all'esecuzione dell'animale che, secondo gli animalisti, "configurerebbe il reato previsto dall'articolo 544 bis del Codice penale, due anni di reclusione per mandanti ed esecutori, di uccisione "senza necessità" di un animale". 

Intanto gli stessi animalisti si appellano al leader della Lega e ministro alle Infrastrutture Matteo Salvini perché faccia da mediatore con Fugatti. "Rivolgiamo un appello pubblico al leader della Lega, Matteo Salvini, affinchè intervenga sul suo massimo rappresentante trentino. Anche alla luce del suo recente annuncio del deposito di una proposta di legge per l'irrigidimento delle pene contro chi maltratta e uccide animali, chiediamo a Salvini di riportare Fugatti alla ragione e di porre fine a questi propositi di vendetta nei confronti degli orsi che hanno tanto il sapore di campagna pre elettorale provinciali negli equilibri interni al centrodestra trentino" ha fatto sapere sempre la Lav.

Continua a leggere su TrentoToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fugatti tira dritto: altra ordinanza per uccidere JJ4

TrentoToday è in caricamento