Attualità Centro storico / Via Andrea Pozzo

Treno Trento-Roma: gli orari "slittano" di un'ora e scoppiano le polemiche

Arrivo a Roma alle 11.10 giudicato "inutile" per andare e tornare in giornata. Colpa dei nuovi treni per Milano e Vienna?

I nuovi treni diretti per Milano e per Vienna devono aver scombussolato non poco i complicati equilibri che compongono gli orari delle corse ferroviarie: il treno Frecciargento Trento-Roma è "slittato" di un'ora.

Il collegamento con la Capitale è sempre stato storicamente prioritario rispetto alle altre destinazioni, senza cambi a Verona. Fino a ieri permetteva di partire da Trento alle 5.47 ed essere a Roma alle 9.50. Un orario considerato, tutto sommato, utile, per andare e tornare in giornata, per lavoro o commissioni burocratiche.

Ora il nuovo orario prevede la partenza da Trento alle 6.43 e l'arrivo a Termini alle 11.10. Un'orario che non permette di combinare molto, se si vuole essere nuovamente a Trento in serata. Come per gli orari del nuovo diretto Bolzano-Milano, anche in questo caso si stanno sollevando da parte dell'utenza malumori e polemiche. Difficile, però cambiare l'orario... in corsa. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno Trento-Roma: gli orari "slittano" di un'ora e scoppiano le polemiche

TrentoToday è in caricamento