Coronavirus: cancellato l'Oktoberfest

Il sindaco di Monaco: "Non si farà, fa male ma questo non è un anno normale"

Sarà un anno senza Oktoberfest. Il grande festival di due settimane dedicato alla birra ed alle tradizioni bavaresi quest'anno non si terrà a causa dell'emergenza coronavirus. Può sembrare una notizia frivola ma non lo è se si tiene conto delle dimensioni del festival e di quanto sia profondamente radicato nella cultura bavarese e nell'immaginario collettivo mondiale. I partecipanti sono, ogni anno, circa sei milioni.

L'annuncio è stato dato dal sindaco di Monaco di Baviera: "in queste condizioni tenere un festival di queste dimensioni sarebbe irresponsabile - ha detto - Fa male, dispiace molt, ma questo non è un ann normale". La cancellazione del festival, che si tiene tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre, la dice lunga sul difficile "ritorno alla normalità" anche per quanto riguarda il prossimo autunno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

Torna su
TrentoToday è in caricamento