Offerte di lavoro / Strembo

La regione assume traduttori: come partecipare al bando

Si dovrà dimostrare la conoscenza delle lingue italiana, tedesca e un’altra a scelta dei candidati tra inglese, francese o spagnolo

La giunta regionale ha approvato il concorso pubblico per l’assunzione a tempo indeterminato di sei traduttori da inserire nell’organico della Regione per tradurre testi e documenti di carattere tecnico. In particolare, si cercano quattro funzionari da destinare agli uffici giudiziari di Trento e Bolzano (due riservati al gruppo linguistico italiano, uno tedesco e uno ladino) e due collaboratori da inserire negli uffici centrali della sede della Regione a Trento (uno riservato al gruppo linguistico italiano e uno tedesco).

Come accedere al concorso

Per poter accedere al concorso è indispensabile avere un diploma di laurea triennale o magistrale in lingue straniere e l’attestato di conoscenza delle lingue italiana e tedesca di grado C1. Le domande dovranno essere presentate e inviate per posta elettronica certificata a concorsi@pec.regione.taa.it oppure tramite raccomandata a: Regione Autonoma Trentino-Alto Adige - Segreteria generale - Ufficio gestione giuridica del personale, via Gazzoletti n. 2, Trento.

L’esame prevederà due prove scritte e una prova orale di carattere teorico-pratico. Si dovrà dimostrare la conoscenza delle lingue italiana, tedesca e un’altra a scelta dei candidati tra inglese, francese o spagnolo. Maggiori informazioni sul concorso pubblico si potranno trovare sul sito della Regione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La regione assume traduttori: come partecipare al bando
TrentoToday è in caricamento