Attualità

Covid, ecco dov'è obbligatorio fare il test antigenico

Il test con esito negativo non deve superare le 72 ore

Foto di repertorio

Obbligo di tampone antigenico da lunedì 22 febbraio per entrare e uscire da Merano e per alcuni Comuni minori limitrofi, la notizia è stata divulgata da Ansa. La nuova direttiva è stata emanata per la presenza di contagi da coronavirus, ma nella variante sudafricana. Il certificato con esito negativo da presentare non deve essere più vecchio di 72 ore.

Punti dove poter fare i test sono stati allestiti a Merano, ma è possibile effettuare lo screening anche negli altri comuni. Arno Kompatscher, presidente della Provincia autonoma di Bolzano, ha firmato sabato 20 febbraio una nuova ordinanza per estendere le misure di prevenzione ai Comuni in cui è stata riscontrata la presenza della variante.

Le nuove misure sono in vigore nei Comuni di Merano, San Pancrazio, Rifiano, Moso in Passiria, Malles Venosta, Lana e tutti i Comuni della val Passiria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, ecco dov'è obbligatorio fare il test antigenico

TrentoToday è in caricamento