Attualità Centro storico / Via Andrea Pozzo

Stazione di Trento: RFI vuole ristrutturarla, e il progetto di quella nuova?

Ad interrogare la Giunta comunale è il consigliere Andrea Maschio (M5S): "Se Trento non si sveglia RFI può fare quello che vuole"

Le Ferrovie dello Stato vogliono rifare la stazione di Trento: la ristrutturazione sarebbe in cantiere per il 2020. Ma non si era parlato dell'interramento della ferrovia e quindi di una nuova mega-stazione allo Scalo Filzi? La domanda sorge legittima, ed a chiederselo è il consigliere del M5S Andrea Maschio che dice di essere venuto a conoscenza, "da un collaboratore", del fatto che nel Piano Commerciale di RFI redatto a settembre 2019 è stato inserito il cantiere di rifacimento della Stazione di Trento. Del resto l'allora assessore Gilmozzi, tre anni fa, aveva detto di avere il progetto pronto, solo che all'epoca servivano circa 4 milioni di euro. Delle due l'una: il consigliere chiede chiarezza. 

"Corriamo il rischio di vedere soldi pubblici buttati per rifare una stazione che poi subirà sempre che non siano parole al vento l'interramento della stessa qualche anno piu tardi - scrive il consigliere -. Per questo abbiamo presentato un interrogazione per capire se ritengano di voler rendere conto in aula nel merito o, come gia fatto, se pensano di voler venire in commissione solo per rendere conto delle decisioni prese esautorando cosi gli organi consiliari del loro ruolo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione di Trento: RFI vuole ristrutturarla, e il progetto di quella nuova?

TrentoToday è in caricamento