Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità Centro storico / via lung'Adige Luigi Braille, 22

Numero verde coronavirus in Trentino: migliaia di chiamate al giorno

Ecco come funziona l'800.867.388, attivo dalle 8 alle 20

Telefoni impazziti alla Centrale Unica per le Emergenze di Trento, dove da tre giorni è stato istituito il numero verde provinciale dedicato al Coronavirus. A rispondere sono infiermieri del 118, medici della Centrale Operativa e tecnici della Protezione Civile, dei Vigili del Fuoco e della Croce Rossa. In questi giorni hano ricevuto migliaia di chiamate al giorno, con un picco di 1.500 nella giornata di martedì 25 febbraio.

Gli psicologi trentini: dieci regole per non "perdere la testa"

E' un numero nato per "alleggerire" il 112, intasato nei primi giorni dell'emergenza e dedicato alle vere emergenze sanitarie quotidiane. Le domande sono le più disparate: da quesiti su come comportarsi in caso di contatti con persone presumibilmente provenienti da aree a rischio, all'opportunità degli spostamenti o di partecipazione ad eventi culturali e sportivi, fino a richieste specifiche di consigli sanitari in caso di dubbi o lievi malesseri. 

"Stiamo assistendo alla nascita di una vera e propria macchina dell'informazione, abbiamo incluso tutte le componenti del comparto, medici inclusi, e notiamo una certa soddisfazione dell'utenza. Abbiamo anche la possibilità di effettuare in linea una consulenza con i medici del reparto Medicina Preventiva. Stiamo trasformando un numero verde in una macchina con l'interazione di una serie di competenze" ha detto il direttore di Trentino EWmergenza Paolo Caputo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Numero verde coronavirus in Trentino: migliaia di chiamate al giorno

TrentoToday è in caricamento