Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità

La notte degli Alambicchi accesi 2021

Un gran ritorno con lo spettacolo itinerante degli attori della compagnia teatrale Koinè che celebreranno, racconteranno e promuoveranno con fare ironico, la grappa artigianale trentina, prodotta solo con vinacce fresche locali

La "Notte degli Alambicchi Accesi" 2021 è orrmai realtà. Dal 4 all'8 dicembre il piccolo borgo di Santa Massenza, che conta 5 distillerie storiche di grappa Trentina, rinnova il rito della distillazione, creando un'atmosfera magica.

L'evento, sempre più conosciuto negli anni, è ormai un appuntamento atteso e che richiama in Valle dei Laghi sempre più appassionati e curiosi da tutta Italia, moltiplicando notevolmente le presenze nella frazione del comune di Vallelaghi che conta circa 140 abitanti. Anche questo appuntamento era stato fermato per il Covid, nel 2020.  

Un gran ritorno, quello del 2021, con lo spettacolo itinerante degli attori della compagnia teatrale Koinè che celebreranno, racconteranno e promuoveranno con fare ironico, la grappa artigianale trentina, prodotta solo con vinacce fresche locali. La grappa viene preparata seguendo la tradizionale distillazione con il metodo 'a bagnomaria' in alambicchi discontinui, una vera propria arte antica, tramandata tra generazioni.

L'ente organizzatore è l'associazione culturale "Santa Massenza Piccola Nizza de Trent", in collaborazione con Trentino Sviluppo, Apt Trento Monte Bondone Valle dei Laghi, Istituto Tutela Grappa del Trentino, Comunità di Valle della Valle dei Laghi, Comune di Vezzano e Consorzio delle Proloco Valle dei Laghi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La notte degli Alambicchi accesi 2021
TrentoToday è in caricamento