Attualità Centro storico / Piazza Cesare Battisti

Cosa fare in Trentino? I musei sono aperti: ecco orari ed informazioni utili

Musei e castelli riaprono le porte ai visitatori, ma la prenotazione in molti casi è obbligatoria. Ecco tutte le informazioni per organizzare la visita

Musei aperti in Trentino. I luoghi della cultura sono pronti per tornare ad accogliere appassionati e curiosi di ogni età (e domenica 2 maggio l'ingresso sarà gratuito) ovviamente nel rispetto delle regole consuete. Nel weekend è obbligatoria la prenotazione (nei castelli è obbligatoria tutti i giorni). Di seguito tutte le informazioni utili per la visita.

Muse e Palafitte di Ledro

Il Muse di Trento, amatissimo museo delle scienze adatto a tutti, da zero anni in su, avverte: "Occhio, siamo aperti". Si chiama così il programma di iniziative studiato appositamente per la riapertura. Il 5 maggio riaprirà anche la sede distaccata del Muse a Ledro, ovvero il Museo delle Palafitte, dedicato al sito preistorico sul lago.

Come prenotare: Muse al numero 0461 270391 o via mail a prenotazioni@muse.it, aperto lun-ven 08.30-18 sab-dom 10-13.30 e 14.30-18. Museo delle Palafitte di Ledro dal 5 maggio aperto mer-dom 9-17, per prenotare 0464 508182 oppure museo.ledro@muse.it

Mart, Casa Depero e Galleria Civica

Domenica 2 maggio sarà inaugurata al Mart la mostra "Picasso, de Chirico e Dalì. Dialogo con Raffaello" con opere dei tre grandi pittori del Novecento in dialogo con il maestro del Rinascimento. Porte aperte anche a Casa Depero, a Rovereto, ed alla Galleria Civica di Trento.

Come prenotare: il Mart e le sedi periferiche sono aperti dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18. Si può prenotare al numero verde 800 397 760 oppure attraverso il sito www.mart.trento.it

Gallerie di Piedicastello, Museo Caproni e Spazio Degasperi

Da martedì 27 aprile riaprono gli spazi espositivi de Le Gallerie con le mostre su Chiara Lubich e sui 150 anni della Sat, aperto anche lo Spazio Degasperi a palazzo Thun, dedicato al grande politico trentino. Il Museo dell'Aeronautica Gianni Caproni a Mattarello aprirà a partire da martedì 4 maggio.

Come prenotare: tutte le sedi della Fondazione Museo Storico del Trentino sono aperte da martedì alla domenica dalle 10 alle 18. Si può prenotare via mail all'indirizzo prenotazioni@museostorico

Castelli del Trentino

I castelli provinciali trentini riaprono le porte ai visitatori. Il 27 aprile riaprirà il Castello del Buonconsiglio con la mostra "Gli apostoli ritrovati" ed il 30 aprile apriranno anche Castel Beseno e Castel Thun. Castel Caldes e Castel Stenico riapriranno il 15 maggio. 

Come prenotare: i castelli trentini saranno aperti tutti i giorni tranne il lunedì con orario 10-18. La prenotazione, in questo caso, è sempre obbligatoria e nel weekend va effettuata un giorno prima. E' possibile prenotare on line attraverso il sito dedicato oppure telefonando al numero 0461 492811, tutti i giorni dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00

Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina

Da 27 aprile riapre le porte il museo che custodisce il "tesoro" della cultura popolare trentina a San Michele all'Adige. Un'occasione per scoprire, o riscoprire, le tradizioni, il folklore, i mestieri ed i momenti di festa di un tempo.

Come prenotare: il museo è aperto dal martedì alla domenica con orario 9-12.30 e 14.30-18. Nel weekend è obbligatoria a prenotazione telefonica al numero 0461 650314 oppure attraverso il sito www.museosanmichele.it

Spazio Archeologico Sas - Tridentum romana

Un viaggio nell'antichità proprio sotto piazza Cesare Battisti, nel cuore della città. Riapre al pubblico dal 27 aprile la Trento romana, le cui vestigia sono custodite nello Spazio Archeologico Sotterraneo gestito dalla Soprintendenza per i beni culturali di Trento.

Come prenotare: l’antica Tridentum sarà accessibile nel consueto orario, da martedì a domenica dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30. Per le visite nei giorni di sabato e domenica è richiesta la prenotazione telefonica al numero 0461 230171

Museo Diocesano Tridentino

Il Museo Diocesano Tridentino riaprirà al pubblico mercoledì 5 maggio alle 17.30 con una piccola cerimonia inaugurale. Sarà l’occasione per presentare il rinnovato allestimento della pinacoteca, le novità introdotte nel percorso espositivo e la mostra allestita al piano terra "Guido Pajetta. Diario intimo".

Dopo l’inaugurazione, a partire dalle ore 18.00 e fino alle 20.30, un educatore accompagnerà i visitatori alla scoperta del rinnovato percorso museale. Per partecipare alle visite guidate, riservate a un ristretto numero di persone, è necessario telefonare al numero 0461.891311 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.00. Le visite guidate sono gratuite e partiranno dalla biglietteria del Museo ogni trenta minuti per un totale di sei percorsi (18.00; 18.30; 19.00; 19.30; 20.00; 20.30).

A partire da giovedì 6 maggio 2021 il Museo riaprirà con il consueto orario 10.00-13.00 e 14.00-18.00 (chiuso il martedì); lo stesso giorno è prevista la riapertura della Basilica Paleocristiana di San Vigilio con orario 10.00-12.00 e 14.30-17.30 (chiusa martedì, sabato e domenica). Resterà chiusa la sede distaccata di Villa Lagarina.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cosa fare in Trentino? I musei sono aperti: ecco orari ed informazioni utili

TrentoToday è in caricamento