Attualità San Giuseppe / Via Roberto da Sanseverino

Il Muse assume personale: ecco il bando

Nella nuova organizzazione del Museo delle Scienze di Trento c'è anche un bando per ricerca personale, ecco tutte le informazioni

Il Muse di Trento assume personale: sono 8 le figure ricercate in un primo bando, all'interno di una riorganizzazione che prevede la copertura di 30 posti. In questa prima fase la Giunta provinciale ha approvato il bando per assumere a tempo indeterminato 8 persone in diversi settori (vedi sotto) con inquadramento nella categoria D (livello base) prima posizione retributiva del ruolo unico del personale provinciale.

Il bando è stato pubblicato nei giorni scorsi sul bollettino ufficiale della Regione Trentino Alto Adige, nell’albo della Provincia autonoma di Trento, ed è visionabile sul sito del Muse. Dalla pubblicazione del bando, precisa il provvedimento, decorrerà il termine di 30 giorni per la presentazione delle domande di partecipazione.

Il Muse assume 8 persone: ecco i settori

Indirizzo 1: Steam (Scienza, tecnologia, ingegneria, arti e matematica)
A.1 Fisica e chimica (1 posto)
A.2 Matematica e coding (1 posto)

Indirizzo 2 (2 posti): Scienze della vita
B.1 Biotecnologie, salute e alimentazione (1 posto)
B.2 Biologia e conservazione della fauna (1 posto)

Indirizzo 3 (2 posti): Geo-paleontologia ed evoluzione
C.1 Geologia e paesaggio (1 posto)
C.2 Paleontologia ed evoluzione (1 posto)

Indirizzo 4 (2 posti): Web e scienze ambientali
D.1 Ecologia e biodiversità vegetale (1 posto)
D.2 Educazione ambientale e sviluppo sostenibile (1 posto)

Muse: nuova organizzazione in vista

"La nuova organizzazione potrà rispondere in maniera più efficace alle esigenze di un Ente di queste dimensioni al fine di fornire proposte sempre più qualificate e diversificate ed idonee a conservare e ulteriormente sviluppare il gradimento del pubblico per il Muse - spiega una nota della Giunta provinciale -. La delibera del Cda prevede un nuovo regolamento per l’organizzazione e la gestione del personale, in considerazione del fatto che dalla sua apertura il museo ha visto aumentare in maniera importante la propria attività ed ha consolidato un numero significativo di visitatori e utenti diversificando l’offerta culturale e investendo sulla qualità dei servizi offerti". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Muse assume personale: ecco il bando

TrentoToday è in caricamento