rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Attualità

La Lega: "Il Comune incentivi le comunità energetiche rinnovabili"

Depositata in Consiglio comunale a Trento una mozione a firma dei consiglieri leghisti, per chiedere al Comune di incentivare la creazione di queste piccole comunità locali per la produzione di energia pulita

Dare un impulso affinché, anche a Trento, nascano gruppi e realtà locali per l'autoconsumo collettivo di energie rinnovabili. Un tema contenuto nella mozione depositata nei giorni scorsi in Consiglio comunale dal gruppo della Lega, per "stimolare e promuovere lo sviluppo di forme di produzione di energia da fonti rinnovabili che coinvolgano direttamente nel processo di generazione i consumatori finali". Come? Attraverso la costituzione di comunità energetiche rinnovabili e di sistemi di auto consumo collettivo.

Una pratica già utilizzata in altre città del mondo e soprattutto europee, disciplinate anche da appositi interventi dell'Unione Europea. In pratica è possibile per un gruppo di persone, concittadini o anche semplici condomini per esempio, di associarsi agendo insieme. E costituendo delle comunità di energie rinnovabili. Un esempio pratico? I residenti di un condominio che, insieme, installano dei pannelli solari sul tetto per produrre energia elettrica condivisa fra tutti. Oppure stipulano un contratto di compravendita di energie rinnovabili prodotte dagli stessi pannelli solari ai condomini vicini, ad esempio. 

Il tema sarà quindi al centro della discussione nel corso di un prossimo consiglio comunale. Si tratta di una nuova forma di cittadinanza che si sta diffondendo in questi ultimi anni, in Italia la legislazione e l'iter procedurale si sta affinando proprio in questo periodo, per permettere la creazione di queste piccole "comunità energetiche". Che da un lato vogliono pensare al benessere ambientale ed al rispetto dell'ambiente, inquinando di meno, e dall'altra anche al "benessere del portafoglio" degli utenti che possono così risparmiare se non guadagnare. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lega: "Il Comune incentivi le comunità energetiche rinnovabili"

TrentoToday è in caricamento