Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità

Covid, monitoraggio Gimbe: in Trentino casi in aumento del 20,9% ma "sempre contenuti"

Il report sulla prima settimana di ottobre: a livello generale calano tutti gli indicatori

Ancora segnali positivi sull'andamento della pandemia da Covid 19 in Italia. Secondo l'ultimo aggiornamento del monitoraggio della Fondazione Gimbe (riferito alla settimana tra il 29 settembre e il 5 ottobre), i casi continuano a scendere ormai da 5 settimane consecutive. A livello nazionale, il calo è del 9%. Fa eccezione però il Trentino: nella Provincia autonoma, i casi sono in aumento del 20,9% nella settimana in esame, anche se, come sottolinea il presidente della Fondazione Gimbe Nino Cartabellotta, rimangono "contenuti in termini assoluti". Un aumento che dunque non preoccupa più di tanto, anche alla luce della situazione negli ospedali trentini: al momento sono occupati appena il 3% dei posti letto in area medica e il 6% di quelli in terapia intensiva, tutti dati al di sotto delle soglie di rischio.

casi gimbe-2

Le altre regioni dove i casi sono in aumento sono la Basilicata (+73,6%), la Sardegna (+5%), la Valle d'Aosta (+64,5%), e l'Alto Adige (+8,7%).

"Sul fronte ospedaliero - afferma Renata Gili, responsabile Ricerca sui Servizi Sanitari della Fondazione GIMBE - si registra un ulteriore calo dei posti letto occupati da pazienti COVID-19: rispetto alla settimana precedente scendono del 13,2% in area medica e del 5,7% in terapia intensiva". A livello nazionale il tasso di occupazione rimane basso (5% in area medica e 5% in area critica) e nessuna Regione supera le soglie del 15% per l’area medica e del 10% per l’area critica. A livello nazionale, i ricoveri in area medica nell'ultima settimana sono scesi del 13,2%, e del 5,7% le terapie intensive.

ospedalizzazioni gimbe-2

Calano anche i decessi (-19,4%). Un aspetto dove il Trentino va meglio della media italiana è quello della somministrazione delle terze dosi: in Italia al momento il 2,4% della platea è coperto con tre dosi, in Trentino il dato sale al 4,3%.

terza dose-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, monitoraggio Gimbe: in Trentino casi in aumento del 20,9% ma "sempre contenuti"

TrentoToday è in caricamento