Famiglie Cooperative dona 100 termoscanner per piscine e palestre

Termoscanner in piscine, palestre e altri luoghi di sport gestiti dal Comune

Uno dei termoscanner donati da Coop

Asis Trento e Famiglie cooperative trentine insieme per la prevenzione Covid della comunità sportiva: in consegna oltre 100 termoscanner destinati agli impianti sportivi e scolastici del Comune di Trento gestiti da Asis.

I misuratori della temperatura sono come quelli già forniti alle scuole dalla Protezione civile con il sostegno di Sait: senza contatto, con rilevazione al polso, con allarme in caso di febbre, con un tempo di rilevazione di 1 secondo e a distanza anche di 10 cm.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sait restituisce così alla comunità parte di quanto raccolto dall’iniziativa promossa nei punti vendita Famiglia Cooperativa, Coop Trentino e Superstore dal 18 al 31 luglio scorsi, che ha “fruttato” 385mila euro, tutti riservati per iniziative anti Covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porfido, armi, voto di scambio: le mani della 'ndrangheta sulle cave in Trentino

  • Roveré della Luna, Vigile del Fuoco muore a 43 anni con il coronavirus

  • Il Comune ha deciso: niente Mercatini di Natale

  • Coronavirus, due morti in Trentino: non anziani ma adulti con altre patologie

  • Bollettino coronavirus: altri 111 nuovi casi, oggi tutti con tampone

  • Via Brennero: arrivano i semafori intelligenti che fanno le multe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento