Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità Fiera di Primiero

Miss Italia Fiera di Primiero, le trentine Anna ed Elena hanno conquistato i giudici

Le due finaliste, oltre alla corona Miluna, si sono aggiudicate il lasciapassare per le prefinali e formeranno il gruppo delle 8 prefinaliste della regione

Anna ed Elena hanno conquistato i podi della doppia finale per l’elezione di Miss Eleganza Trentino Alto Adige e Miss Be Much a Fiera di Primiero, giovedì 19 agosto. La fascia di Miss Eleganza è stata assegnata ad Anna Sofia Chicco, alta 178, 19 anni di Trento, studentessa di moda a Verona, super sportiva, ha praticato Kick Boxing, nuoto, tennis, danza. Vorrebbe diventare una modella professionista.

Miss Be Much è stata eletta Elena Campisi, segretaria 21enne di Trento, mora, alta 175. Prossima studentessa di medicina, sogna di avere una bella famiglia come la sua.

Ventritre le ragazze finaliste che, curate nel look dallo staff di Nicoletta di Nicky Beauty Saloon di Fiera di Primiero e dal Salone Hair Fashion Roberto di Mezzano, hanno sfilato in passerella tra gli applausi del numeroso pubblico, con eleganti abiti da sera e con il body istituzionale per conquistare le due corone.

Durante la serata, molto apprezzato è stato lo spazio dedicato alla sfilata di moda, in cui i negozi di Fiera di Primiero hanno presentato un flash dei capi autunno-inverno 2021-2022. Bellotto, Gaio Store, Bancher, Night & Day e Chiaro Scuro sono stati i protagonisti di questo momento fashion, portando nella Piazza un tocco di mondanità e di voglia di tornare alla normalità.

Sul podio con le due medaglie d’oro si sono qualificate le due emozionatissime Anna Sofia Chico ed Elena Campisi. Le due finaliste, oltre alla corona Miluna, offerta dalla gioielleria Bellotto, si sono aggiudicate il lasciapassare per le prefinali e formeranno il gruppo delle 8 prefinaliste della regione. Si aggiungono alle già qualificate: Veronica Borzaga 18 anni di Pergine Valsugana, Martina Diener 19 anni di Rovereto, Nicol Dal Fovo 18 anni di Mezzolombardo e Giulia Cabella 18 anni di Bolzano, che si sono già qualificate rispettivamente nelle Finali di Andalo e di Lagundo.

Sonia Leonardi, regista ed organizzatrice, da sempre, dell’intera Kermesse che si dice soddisfatta di come sta andando la stagione 2021, nonostante le difficoltà legate alla situazione Covid: “Ringrazio di cuore le località che ci hanno ospitato anche quest’anno con il consueto entusiasmo, credendo nelle grandi potenzialità dell’evento  e dando la possibilità a tutte le persone coinvolte di sentirsi gratificate ed apprezzate, in primis alle ragazze che quest’anno più che mai hanno voglia di vivere questa esperienza divertendosi e portando a casa un pizzico di leggerezza. Una voglia di tornare alla normalità che parte anche dagli eventi ”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss Italia Fiera di Primiero, le trentine Anna ed Elena hanno conquistato i giudici

TrentoToday è in caricamento