rotate-mobile
Attualità Piana Rotaliana

SP90, al posto dello svincolo ci sarà una rotatoria

Fugatti: "È uno degli interventi per il miglioramento e la messa in sicurezza della viabilità"

Una rotatoria sulla Sp90: è una delle opere aprrovate dalla Giunta provinciale e della quale si è parlato a inizio dicembre. La sua realizzazione, all’intersezione con via della Rupe a Mezzolombardo, è inclusa nell’aggiornamento, approvato con delibera proposta dal presidente Maurizio Fugatti, del documento per le infrastrutture viabili che contiene anche le variazioni aggiuntive di spesa necessarie per alcuni lavori, in considerazione dell’aumento dei prezzi delle materie prime verificatosi nell’ultimo periodo.

La realizzazione della rotatoria di via della Rupe prevede la sostituzione dell’attuale svincolo a 90 gradi, con un rondò di diametro esterno di 36 metri in modo da garantire la svolta da parte dei mezzi pesanti. L’importo finanziato è di 800mila euro.

"Si tratta di uno degli interventi per il miglioramento e la messa in sicurezza della viabilità nell’ambito di Mezzolombardo e della Rotaliana concordati con l’amministrazione comunale” spiega il presidente Fugatti.

“L’opera - conclude il presidente - rientra inoltre in una programmazione complessiva degli investimenti sulla mobilità in Trentino che viene aggiornata in base al confronto costante con le comunità e le priorità indicate dalle amministrazioni locali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SP90, al posto dello svincolo ci sarà una rotatoria

TrentoToday è in caricamento