Tornano alcune bancarelle del Mercato del Giovedì

Prima interessato da nuove norme sul distanziamento, poi sospeso, ora il tradizionale mercato torna in versione ridotta

Il mercato "ridotto" ai tempi del lockdown

Mercato del Giovedì, ci sarà ma solamente con le bancarelle alimentari. Continua la "saga" del tradizionale mercato cittadino di Trento, prima permesso con notevoli restrizioni per garantire la distanza tra le persone, poi sospeso per una settimana, e ora di nuovo riaperto ma in versione ridotta.

Dunque, riassumendo, il mercato resta formalmente sospeso ma è garantita l'operatività di 17 banchi del settore alimentare. Queste bancarelle saranno posizionate tutte in piazza Duomo e nella parte alta di via Verdi, "in modo da evitare il pericolo di assembramenti", scrive il Comune.

L'ultimo giovedì il personale comunale aveva riscontrato "grande difficoltà nel far rispettare le rigide indicazioni in merito alla regolamentazione degli accessi e al distanziamento fisico". Anche in questa versione ridotta saranno presenti gli alpini che continueranno a garantire la sorveglianza per il rispetto delle norme anti-covid. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cashback di Stato, i rimborsi entro marzo e il "bug" dell'App Io

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Impianti sciistici ancora nelle incertezze, Ghezzi: «Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna in zona arancione. E chi viene in Trentino?»

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento