menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

AAA Medici, infermieri e Oss cercasi, ecco come presentare la domanda

L'appello è rivolto a medici chirurghi, infermieri ed operatori socio-sanitari che volessero esercitare in Trentino fino al 31 dicembre 2021, salvo proroga nazionale

Aperta la possibilità di lavoro a medici, infermieri e Oss che hanno conseguito all'estero la professione ed intendessero esercitarla temporaneamente sul territorio provinciale, durante l'emergenza da Coronavirus. Le domande da parte dei professionisti possono essere trasmesse, al Servizio Politiche sanitarie e per la non autosufficienza provinciale fino al 31 dicembre 2021, salvo proroga della normativa in materia definita a livello nazionale.
Lo ha deciso oggi la Giunta provinciale, su indicazione dell'assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, Stefania Segnana, che spiega: "Vogliamo accogliere le manifestazioni di interesse di professionisti sanitari che hanno conseguito la propria professionalità all’estero, regolata da specifiche direttive dell’Unione europea. L'obiettivo è quello di costituire degli appositi elenchi provinciali per permettere alle strutture sanitarie e socio-sanitarie che lo ritengono opportuno, purché impegnate nell’emergenza da Covid-19, di selezionare i professionisti che maggiormente rispondono alle proprie esigenze per l’erogazione delle prestazioni di assistenza sanitaria".

Si tratta di un'applicazione del Decreto Legge 18/2020, come da ultimo modificato con legge n. 21/2021, che consente appunto l'esercizio temporaneo sul territorio nazionale di qualifiche professionali sanitarie e di operatore socio-sanitario che possiedono un titolo conseguito all’estero e non ancora riconosciuto dal Ministero della Salute. I professionisti che fanno domanda e che risultano idonei vengono iscritti in specifici elenchi, stilati in ordine esclusivamente alfabetico, messi a disposizione delle strutture sanitarie, pubbliche e private, nonché delle strutture socio-sanitarie, che possono così potenziare le proprie risorse, dopo avere verificato l’impossibilità di utilizzare personale già in servizio, nonché di ricorrere agli idonei collocati in graduatorie concorsuali in vigore.

C'è tempo fino al 31 dicembre 2021, salvo proroga della normativa in materia definita a livello nazionale. Le domande vanno presentate al Servizio provinciale Politiche sanitarie e per la non autosufficienza, mail: serv.politsanitarie@pec.provincia.tn.it. L'avviso con la relativa modulistica saranno a disposizione sui siti: www.trentinosalute.net e www.modulistica.provincia.tn.it/ 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento