Attualità

Coronavirus, in Trentino sui mezzi mascherine obbligatorie anche per i bimbi da 3 a 6 anni

La nuova regola è contenuta nella nuova ordinanza della Provincia

Foto Wikipedia

Anche i bambini dai 3 ai 6 anni dovranno utilizzare la mascherina per usare i trasporti pubblici locali. A stabilirlo una nuova ordinanza della Pat che dà nuove disposizioni su scuole d'infanzia, centri sportivi e chiese.

Firmato martedì dal presidente provinciale Maurizio Fugatti, il documento definisce  le linee guida per lo svolgimento dei servizi socio educativi pubblici e privati dedicati alla prima infanzia e alle scuole dell’infanzia (dalla rilevazione della temperatura corporea alla gestione di eventuali casi sospetti, senza dimenticare distanziamento e ricambi d'aria), oltre che per la partecipazione del pubblico agli eventi sportivi e dei fedeli alle celebrazioni liturgiche che si svolgono nelle chiese di culto cattoliche.

Il governatore ha stabilito inoltre che, a partire dal 3 settembre, anche i bambini nella fascia di età 3-6 anni che fruiranno del servizio di trasporto pubblico locale, dovranno indossare la mascherina durante il viaggio. I dpi sono obbligatori anche per tutte le persone presenti nel raggio di 50 metri dal punto di ingresso/uscita degli edifici scolastici, religiosi e degli impianti sportivi nelle occasioni in cui si può formare un assembramento, ad esempio al momento dell’entrata o dell’uscita di alunni e studenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Trentino sui mezzi mascherine obbligatorie anche per i bimbi da 3 a 6 anni

TrentoToday è in caricamento