Martedì, 27 Luglio 2021
Attualità Oltrefersina / Via Annibale Apollonio

La Comunità cinese in Trentino dona 14.000 mascherine all'Azienda sanitaria

Il direttore Paolo Bordon: "Una collaborazione proficua, avviata nei primi giorni dell'emergenza. Grazie"

I pacchi di mascherine arrivati dalla Cina grazie alla Comunità cinese in Trentino

Prosegue la solidarietà del popolo cinese nei confronti del Tretino: dopo le mascherine arrivate dalla Cina attraverso una rete di ricercatori e docenti universitari legati all'Università di Trento questa volta sono i cinesi che risiedono in Trentino ad aver raccolto i fondi per far arrivare dalla Madrepatria altre 14.000 mascherine, che sono state donate all'Azienda sanitaria provinciale.

Coronavirus: pacchi viveri alle famiglie in difficoltà

Il direttore dell'Azienda sanitaria provinciale Paolo Bordon ha ringraziato la Comunità cinese in Trentino per l'iniziativa, ricordando anche la proficua collaborazione nella prima parte dell'emergenza: "ricordiamo il primo periodo di attenzione al virus in Trentino, quando moltissimi cittadini cinesi rientrati dai festeggiamenti del Capodanno cinese si misreo volontariamente in autoisolamento, ricordo che non c'è stato un solo contagio all'interno di questa comunità. Un atteggiamento altamente responsabile nei confronti di tutti". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Comunità cinese in Trentino dona 14.000 mascherine all'Azienda sanitaria

TrentoToday è in caricamento