Manu Chao a Rovereto: ecco le norme per accedere al concerto

Biglietti esauriti in pochi minuti, cresce l'attesa per il concerto alla Campana dei Caduti. Ecco alcune informazioni utili

Si avvicina l'attesissimo evento organizzato nela splendida location sopra Rovereto: Manu Chao si esibirà da solo con la chitarra di fronte a 400 spettatori. All'interno dell'anfiteatro vigono le norme imposte dall'emergenza covid. Il Centro Santa Chiara ha diffuso una scheda con alcune informazioni utili.

Concerto Manu Chao: tutte le informazioni

L’evento, sold out da giorni, avrà inizio alle ore 21.31 presso il locale anfiteatro, solo al termine dei 100 rintocchi della Campana “Maria Dolens”. In merito alle modalità di accesso al concerto, si informa il pubblico di quanto segue:

  • l’apertura dei cancelli è prevista alle ore 20.00;
  • si ricorda che l’ingresso al concerto sarà consentito solamente ai possessori di un titolo di ingresso valido;
  • l’accesso avverrà nel pieno rispetto delle procedure anti Covid-19. Nello specifico, si ricorda che è obbligatorio l’utilizzo delle mascherine e il rispetto del distanziamento sociale, in ogni fase di ingresso. A ogni spettatore verrà rilevata la temperatura all’entrata. Non sarà in ogni caso consentito l’accesso a chi manifesti sintomatologia febbrile superiore a 37,5°;
  • è inoltre previsto un servizio di filtraggio borse;
  • l’accesso avverrà attraverso un unico varco, e una volta all’interno lo spettatore dovrà necessariamente accomodarsi nel settore indicato sul biglietto: Tribuna coperta e Tribuna scoperta (posti contrassegnati da pallini colorati), Platea non numerata (una sedia vuota tra i posti occupati) e Prato (posto indicato da “cinesini” colorati);
  • nel settore “Prato”, l’ascolto del concerto dovrà avvenire obbligatoriamente da seduti, così come stabilito dalle disposizioni pervenute dalla Questura di Trento;
  • è fatto assoluto divieto di spostare o rimuovere i pallini e i “cinesini” colorati atti ad indicare i singoli posti a sedere;
  • una volta all’interno, non è possibile spostarsi da un settore all’altro, ed è obbligatorio l’utilizzo della mascherina ogni qual volta ci si alzi dal proprio posto;
  • all’interno dell’area concerto è vietato introdurre sedie e sgabelli, ombrelli di qualsiasi forma e misura, lattine, bottiglie di vetro, borracce di metallo, bottiglie di plastica rigida di qualsiasi dimensione, bombolette spray e altri oggetti contundenti che possano ledere la sicurezza;
  • è invece consentito introdurre all’interno dell’area bottiglie di plastica senza tappo, felpe, coperte e cuscini da poter utilizzare come seduta;
  • non è previsto alcun servizio navetta;
  • il concerto si svolgerà anche in caso di pioggia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Operazione «Maestro»: scacco matto dei carabinieri ai grossisti della droga

  • Tutti i proverbi trentini sulla neve

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Via Suffragio, tutti a cercare la fede nuziale perduta: una fiaba a lieto fine

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento