Attualità

Sindacati di base in piazza a Trento contro il Green pass

Venerdì scatta l'obbligo sui luoghi di lavoro: "No al regime di apartheid sociale"

Sindacati di base in piazza a Trento (e in tante altre città italiane) nella mattinata di lunedì 11 ottobre. La manifestazione è stata indetta per protestare contro l'imminente entrata in vigore del green pass obbligatorio sui luoghi di lavoro: il 15 ottobre scatta l'obbligo per tutti i lavoratori.

Ad organizzare la protesta Usb, Sbm, Cobas. Il corteo pacifico è partito da piazza Dante per toccare anche le sedi trentine dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari e di Confindustria. Secondo gli organizzatori, oltre 5mila le persone scese in piazza "per il lavoro e contro il green pass".

L'Unione sindacale di base del Trentino tra l'altro, si è anche dissociata dalle violenze di sabato a Roma: "Abbiamo condannato nettamente la violenza" dice il sindacalista dell'Usb Ezio Casagranda. "Non ha nulla da spartire con la protesta di quanti non vogliono sottoporsi ai ricatti messi in atto da parte di questo Governo, e di Confindustria. Una violenza quella di sabato che serve a questo governo per inasprire la repressione verso ogni forma di dissenso e/o di resistenza alle sue politiche neoliberiste".

"Abbiamo denunciato l’arroganza di un governo, voluto e sostenuto dalla finanza internazionale - dice Casagranda -, che vuole lasciare migliaia di lavoratrici e lavoratori senza stipendio perché non accettano di sottoporsi al siero magico chiamato erroneamente 'vaccino'. Abbiamo gridato per le vie della città la nostra contrarietà a questo regime di apartheid sociale e sul lavoro rappresentato dal lasciapassare verde imposto dal governo Draghi e dalla sua finta opposizione".

Ma non finisce qui: secondo l'Usb, "oggi Trento ha vissuto una grande giornata di mobilitazione, di controinformazione e impegno sociale che non si vedeva dagli anni settanta. Migliaia di cittadini che durante il corteo si sono confrontati su come proseguire la lotta trasformando, in certi momenti, un corteo pacifico in una specie di assemblea itinerante. Oggi Trento ha vissuto una grande prova di democrazia e di partecipazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindacati di base in piazza a Trento contro il Green pass

TrentoToday è in caricamento