menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luci d'artista

Luci d'artista

Trento, l'amministrazione comunale lancia Luci d'artista

Un premio per il progetto luminoso che valorizzerà a Natale le vie del centro.

L’amministrazione comunale trentina lancia l’iniziativa Luci d’artista. L'iniziativa è stata pensata per far rivivere i luoghi caratteristici del centro storico. L’incertezza data dal periodo non ferma i preparativi per il tradizionale appuntamento città del Natale. Al centro dell’iniziativa il tema della luce nelle sue varie forme artistiche e culturali, utilizzando metodi e tecniche innovative che risaltino la storia e la cultura del territorio.

La call artistica

Luci d’artista è la call che il servizio cultura, turismo e politiche giovanili ha elaborato e che è stata approvata lunedì 31 agosto dalla giunta comunale. Vincerà chi realizzerà l’installazione reputata migliore dal punto di vista interpretativo. Il premio in palio è un contributo di 40mila euro, secondo quanto previsto dal regolamento per l'erogazione di benefici per attività culturali.

Chi potrà partecipare

Potranno partecipare alla call artistica, in partnership con artisti ed operatori economici, le associazioni, le cooperative, i consorzi, con sede legale in provincia di Trento, senza scopo di lucro o con scopo mutualistico, operanti almeno da un anno, che esercitino prevalentemente la propria attività e svolgano iniziative in ambito artistico-culturale e sociale sul territorio provinciale, con il ruolo di capofila.

Dove e quando presentare la domanda

Per poter partecipare alla nuova iniziativa del Comune trentino, sarà necessario presentare la domanda entro la mezzanotte del 27 settembre 2020. Il modulo è reperibile sul sito del Comune di Trento, insieme al testo completo del bando.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Samantha Cristoforetti tornerà nello Spazio

  • Cronaca

    Tamponi: ecco dove farli e quanto costano

Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento