rotate-mobile
Ruoli / Lona-Lases

L'ex questore Francini torna in Trentino come commissario di Lona Lases

Lo ha confermato il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti nella conferenza stampa di venerdì

Alberto Francini, ex questore di Trento oggi in pensione, sarà il nuovo commissario del Comune di Lona Lases e prenderà servizio già nei primi giorni della prossima settimana. Lo ha confermato il presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti nella conferenza stampa che è seguita alla riunione della Giunta provinciale che si è svolta a Massimeno, venerdì 18 novembre.

"Una scelta - ha sottolineato Fugatti - di alto profilo istituzionale e di garanzia, per gli incarichi professionali che il nuovo commissario ha ricoperto e per il fatto che conosce bene il Trentino. Crediamo che questa scelta sgombri il campo da eventuali polemiche. Il dottor Francini ha svolto infatti un grande lavoro nelle funzioni di questore".

Il nuovo commissario coordinerà la macchina amministrativa del comune fino alla prossima tornata elettorale, prevista in primavera, ha spiegato Fugatti, che ha anche ringraziato il precedente commissario del comune di Lona Lases Federico Secchi per il lavoro che ha svolto, con il personale comunale, e per come si è relazionato positivamente con la comunità. “Crediamo – ha evidenziato Fugatti - che abbia operato in modo costruttivo e corretto”.

Il presidente ha anche ricordato di essersi recentemente recato a Lona Lases per dare un segnale di vicinanza alla comunità locale, che sta attraversando un periodo di difficoltà. Fugatti ha anche ribadito che da parte della Giunta provinciale non vi è alcuna sottovalutazione rispetto alle vicende che a Lona Lases sono diventate oggetto di indagine.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex questore Francini torna in Trentino come commissario di Lona Lases

TrentoToday è in caricamento