Cavalcaferrovia di San Bartolomeo vecchio e fuori norma: da rifare

Due mesi di lavori per alleggerire la struttura e renderla più sicura mettendo a norma barriere e parapetti

Il vecchio cavalcaferrovvia in pietra di via San Bartolomeo

Sarà praticamente smantellato e ricostruito il cavalcaferrovia di via San Bartolomeo. La struttura è insidiata  dalla corrosione delle acque piovane, ed inoltre è molto datata: il  progetto prevede infatti  anche l'adeguamento dei parapetti e delle barriere stradali secondo le norme vigenti. 

Al termine dei lavori, che dureranno due mesi, la struttura risulterà  anche alleggerita in modo da prestare  meno il fianco al deterioramento. Inoltre le acque meteoriche saranno deviate grazie ad una tubazione collegata al vicino collettore  di acque bianche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Bollettino coronavirus: +276 positivi e 3 decessi in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento