Lapide delle Foibe, nessun furto: è in manutenzione. Casa Pound: "Rimetterla subito"

Nessun furto, la lapide è in manutenzione. A denunciarne la sparizione, domenica, è stato il responsabile di Casa Pound Castaldini

Nessun furto o vandalismo: la lapide dedicata alle vittime delle Foibe è in manutenzione. E' quanto precisa il Comune di Trento dopo la denuncia della "misteriosa" sparizione da parte di Casa Pound.

"È stato il Comune a ritirare la lapide o siamo di fronte all’ennesimo furto? Chiediamo immediatamente spiegazioni e ci attendiamo, in qualunque caso, che la lapide venga immediatamente ripristinata” aveva scritto il responsabile del circolo di estrema destra Filippo castaldini.

la  spiegazione è arrivata 24 ore dopo dal Comune, il quale riferisce anche che la manutenzione sarà effettuata in vista del Giorno del Ricordo il prossimo 10 febbraio. 

E' possibile che la lapide sarà nuovamente esposta proprio in tale data, e non "immediatamente" come chiede Casa Pound, visto che stando a quanto afferma il Comune necessita di una manutenzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento