rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Il progetto

Professionista sanitario in Trentino: partita la campagna di comunicazione

L’assessore alla salute Stefania Segnana spiega: “Puntiamo sulla capacità di attrarre”

“Fare il professionista sanitario in Trentino, ci hai mai pensato? Il medico, ma anche l’infermiere, il tecnico di radiologia, di laboratorio e tante altre professioni dell’ambito sanitario, indispensabili per garantire qualità ed efficienza dei servizi ai cittadini e turisti”: inizia così la campagna di comunicazione di Apss e Provincia lanciata lunedì 17 ottobre con l’obiettivo di intercettare il progetto di vita di giovani professionisti che probabilmente hanno già avuto modo di conoscere il Trentino come destinazione turistica e che ora potrebbero valutarne le opportunità anche per quanto riguarda le prospettive professionali e di vita.

Lo spiega l’assessore provinciale alla salute Stefania Segnana: “In Trentino vogliamo pensare e costruire la sanità del futuro partendo dalla risorsa più preziosa, il personale, il primo fattore che determina la qualità di un sistema sanitario. Per questo abbiamo avviato un progetto pilota di campagna di comunicazione che ha posto l’attenzione sulla nostra identità e sulla capacità di attrarre e trattenere i professionisti più interessati. Desideriamo promuovere e far conoscere il Trentino non solo per le sue bellezze turistiche e per la qualità della vita ma anche come territorio stimolante dove lavorare, che riserva interessanti opportunità di crescita professionale grazie all’eccellenza della nostra organizzazione sanitaria e alla stretta connessione con centri di ricerca di livello internazionale. Questo progetto è un tassello di quanto si stia facendo e si deve fare sull’importante tema della difficoltà a reperire e trattenere il personale sanitario”.

Le fa eco Antonio Ferro, direttore generale di Apss: “È la prima volta che investiamo in un’iniziativa di questo tipo e nel farlo abbiamo tenuto in considerazione principalmente due elementi. Il concetto di prossimità è oggi fondamentale per fare prevenzione, per assistere i malati con qualità a casa loro. Per primi abbiamo proposto una riorganizzazione che va in questa direzione. Chi decide oggi di venire a lavorare in Trentino avrà la possibilità di sperimentare questo sistema innovativo verso cui la sanità italiana si sta orientando. Questo progetto è stato un importante lavoro di squadra tra diversi soggetti istituzionali, che ringraziamo per la collaborazione e la professionalità nella consapevolezza che, nella sanità come negli altri settori, è tutto il territorio trentino ve va coinvolto nell’essere attrattivo per i professionisti.

La campagna di comunicazione e promozione, denominata “Trentino for Talent | Health”, si focalizza in particolare sui giovani medici specializzandi o specializzati e correrà principalmente sui canali digitali, web e social, ma interesserà anche le testate giornalistiche di settore, blog e siti web, le community nazionali di riferimento fino a intercettare alcuni eventi, quali congressi medici e altri eventi specialistici organizzati in Trentino e sul territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Professionista sanitario in Trentino: partita la campagna di comunicazione

TrentoToday è in caricamento