Animali

"Portiamo JJ4 in Germania entro l'autunno"

Lo ha detto l'assessore Failoni in merito al futuro dell'orsa. Intanto il Consiglio di Stato ha ribadito la correttezza delle decisioni assunte dalla Provincia su questo caso

“Nel pronunciarsi ancora una volta in merito alla sorte dell’orsa JJ4 – l’animale ritenuto responsabile della morte di Andrea Papi - il Consiglio di Stato ha evidenziato la correttezza degli decisioni finora assunte dalla Provincia autonoma di Trento sulla gestione dell’esemplare, in attesa del parere che sarà emesso dalla Corte di giustizia europea”.

Lo ha affermato in una nota Piazza Dante, aggiungendo che il Consiglio di Stato ha inoltre “ribadito la capacità discrezionale dell’ente in merito alle scelte relative alla gestione dei grandi carnivori”.

Dalle aule dei tribunali al concreto futuro del plantigrado, attualmente detenuto al Casteller. Cosa accadrà ora a JJ4? L’obiettivo è chiaro e già tracciato, come ribadito dall’assessore provinciale alle foreste con delega ai grandi carnivori Roberto Failoni, ovvero trasferire l’animale in Germania. I tempi che vorrebbe la Provincia sono brevissimi, se si considera che si punta a trasferire l’orsa entro il prossimo autunno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Portiamo JJ4 in Germania entro l'autunno"
TrentoToday è in caricamento