Scuola, in Trentino aumentano le iscrizioni al liceo e calano (di poco) quelle al professionale

A renderlo noto l’Ufficio innovazione e informatica del Dipartimento istruzione e cultura

Repertorio

Calo di iscritti alla scuola primaria, aumento complessivo nei licei e lieve diminuzione di iscritti al professionale. È quanto evidenziano i dati sulle iscrizioni all'anno scolastico 2020-2021 pubblicati dall'Ufficio innovazione e informatica del Dipartimento istruzione e cultura. Si tratta di statistiche definitive relative alle iscrizioni effettuate dalle famiglie entro la scadenza del 31 gennaio 2020, rilevate poi tramite l’inserimento nell’Anagrafe unica degli studenti del Dipartimento istruzione.

Nell’anno scolastico 2020/2021 gli iscritti sono 4.857 al primo anno della primaria, 5.373 alla secondaria di primo grado, 4.377 alla secondaria di secondo grado, 1.212 alla formazione professionale. Gli iscritti alle scuole superiori (formazione professionale compresa) sono 5.589, pressoché stabili rispetto all’anno in corso, mentre in calo è il numero dei nuovi iscritti alla primaria (-4,37%).

Negli istituti tecnici calano gli iscritti al biennio economico (-5,75%), stabili gli iscritti al biennio tecnologico (- 2 unità). Per i licei si registra un aumento complessivo nei tre percorsi del liceo delle scienze umane (+8,70%), stabili le iscrizioni complessive al liceo scientifico con un aumento al percorso tradizionale (+ 3,30%). Stabili gli iscritti ai licei classico e linguistico. Per quanto riguarda l’istruzione e formazione professionale, invece, vi è una lieve flessione nel settore alberghiero e della ristorazione (-2,40%), stabili gli iscritti al settore industria e artigianato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

Torna su
TrentoToday è in caricamento