rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Opere / Giovo / località Mosana

Valle di Cembra: l’allargamento della statale 612 in località Mosana

L’impegno rientra tra le opere finanziate dalla Giunta provinciale nell’ambito del Documento di programmazione settoriale per un ammontare che sfiora i 187 milioni di euro e che comprende opere previste in tutto il Trentino

Interessa il territorio della valle di Cembra una delle opere inserite nell’ultimo aggiornamento del Documento di programmazione settoriale 2021-2023 in materia di infrastrutture e trasporti, approvato dalla Giunta provinciale su proposta del presidente Maurizio Fugatti. L’intervento previsto è l’allargamento della strada statale 612 della “Valle di Cembra” in località Mosana, per un importo di 2.000.000 euro.

L’opera consiste in un allargamento della sede stradale sia sul lato di monte, dal chilometro 4,900 al chilometro 5,110, che sul lato di valle, dal chilometro 5,110 al chilometro 5,270. “Al fine - spiega il presidente Fugatti - di migliorare la percorribilità e la sicurezza del tratto stradale interessato dai lavori, in cui oggi, due mezzi pesanti che si incrociano, hanno difficoltà a transitare”. L’intervento è stato dunque definito, prosegue il presidente, “per migliorare la rete viaria dell’ambito della valle di Cembra, con particolare attenzione alla sicurezza delle persone e in un confronto costante con il territorio”.

L’impegno rientra tra le opere finanziate dalla Giunta provinciale nell’ambito del Documento di programmazione settoriale per un ammontare che sfiora i 187 milioni di euro e che comprende opere previste in tutto il Trentino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valle di Cembra: l’allargamento della statale 612 in località Mosana

TrentoToday è in caricamento