Insultò l'animalista Rizzi ai tempi di Daniza: il sindaco di Calliano a processo

Processo per diffamazione aggravata per il sindaco, che fondò i gruppo "Rizzi bimbo minkia"

Il sindaco di Calliano Lorenzo Conci rinviato a giudizio per diffamazione aggravata nei confronti di Enrico Rizzi, il leader del Partito Animalista Europeo, noto per essere stato a suoa volta condannato per aver scritto un post in cui gioiva della morte del consigliere provinciale Diego Moltrer.

La vicenda risale ai tempi del caso Daniza quando Rizzi ed il suo movimento animalista erano impegnati nella protesta e nel boicottaggio al Trentino. Il sindaco di Calliano aveva aperto un gruppo facebook intitolato "Rizzi bimbo minkia" dove aveva postato insulti molto pesanti nei confronti del segretario del Partito animalista. Condannato a 5.000 euro di risarcimento Conci si è opposto ed ha deciso di affrontare il processo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

Torna su
TrentoToday è in caricamento