Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità

Green pass obbligatorio? Boom di prenotazioni e code all'open day

Anche domenica sarà possibile andare al drive San Vincenzo senza appuntamento per sottoporsi alla prima dose di vaccino

Il Green pass obbligatorio anche per lavorare e così a Trento, visto che è stato organizzato un open day di due giorni per sabato 18 e domenica 19 settembre, c'era la coda al drive thrugh San Vincenzo già al primo giorno. Nel report stilato da Apss sabato sull'andamento del contagio da coronavirus e della campagna vaccinale del trentone sabato, è stato reso noto che, rispetto al giorno precedente, risultavano vaccinate 1115, 631 delle quali con anche la seconda dose. Che l'introduzione dell'obbligo abbia spinto una buona percentuale delle persone a vaccinarsi, è stato evidenziato anche dalle lunghe code che si sono create al centro vaccinale di Trento sud, dove diverse persone hanno dichiarato alle telecamere Rai che la loro scelta era dettata dalle direttive del nuovo decreto legge.

In tutta Italia sono diverse le regioni che hanno registrato un corposo aumento nelle prenotazioni già nelle ore successive all'approvazione del decreto, il 16 settembre. L'obiettivo dichiarato è quello di arrivare al 90% della popolazione vaccinata entro la fine di ottobre e il governo guarda quindi con attenzione agli effetti che emergono dopo il via libera al decreto.

Report vaccini

Sono più di 82 milioni (82.070.636) le dosi di vaccino anti covid somministrate in Italia, con 40.787.140 persone che hanno completato il ciclo vaccinale. Tra chi non è immunizzato, ci sono ancora 3.424.070 over 50 (il 12,3% della popolazione della fascia d'età considerata). Il dato emerge dal report settimanale della struttura del commissario Francesco Figliuolo, aggiornato alle ore 6 di sabato 18 settembre.

Open day

Domenica 19 settembre si terrà un altro open day al drive through vaccinale San Vincenzo a Trento Sud, dalle 14 dalle ore 16. Coloro che hanno già ricevuto la prima dose dovranno rispettare l’appuntamento ricevuto per la seconda, secondo l’intervallo di tempo previsto dalla tipologia del vaccino.

Dopo la somministrazione della prima dose dovrà essere prenotata in autonomia la seconda dose accedendo al Cup online, card "2ª dose per residenti in Trentino e per lavoratori, turisti o studenti in Trentino". Per ridurre i tempi di permanenza nel centro vaccinale si ricorda di presentarsi con la tessera sanitaria e i moduli per la vaccinazione già compilati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass obbligatorio? Boom di prenotazioni e code all'open day

TrentoToday è in caricamento