rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Il personaggio / Alto Garda e Ledro / Lago di Garda

Frecce Tricolori: a volare sul Garda anche la prima donna pilota di F-35

La presenza speciale durante l'Air Show dell'Aeronautica Militare

Tra i protagonisti del recente Air Show del Garda c'era anche una pilota donna, la prima a pilotare un F35: si tratta della 34enne Giulia Cagini,  in servizio per il 102° Gruppo “I Paperi” (fa parte del 6° Stormo, noto anche come i Diavoli Rossi) di stanza all'aerobase di Ghedi,nel bresciano, dove è anche l'unica pilota donna della base militare.

Chi è Giulia Cagini

Come riportano i colleghi di Bresciatoday Giulia Cagini è capitano dell'Aeronautica Militare e nel suo già poderoso curriculum vanta un altro primato invidiabile: è stata la prima donna in Italia ad aver ottenuto l'abilitazione per il volo sul velivolo di quinta generazione F-35.

Frecce Tricolori in volo a Trento: il video

I caccia F-35

Il Lockheed Martin F-35 Lightning II, o Joint Strike Fighter-F35, è un caccia multiruolo monoposto in forza all’Aeronautica Militare Italiana nella Base di Ghedi ed affianca gli ormai quarantenni Tornado; è prevista nell’arco di alcuni anni la completa sostituzione dei Tornado stessi da parte dell’F35. Aereo di quinta generazione, a singolo propulsore, con ala trapezoidale e caratteristiche stealth, le capacità multiruolo dell’F35 lo rendono utilizzabile per compiti di supporto aereo ravvicinato, bombardamento tattico e missioni di supremazia aerea. L’aereo viene anche definito in ambito militare come omni-ruolo, data la capacità di svolgere contemporaneamente, senza tornare alla base per modificare il suo assetto, differenti attività operative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecce Tricolori: a volare sul Garda anche la prima donna pilota di F-35

TrentoToday è in caricamento