menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fa la spesa senza pagare: 38enne denunciata

Alla cassa ha pagato merce solamente per 8 euro, ma il valore di ciò che aveva nella borsetta era di oltre 40 euro. Ad attenderla all'uscita c'era la polizia locale

Stava uscendo senza pagare da un supermercato, ora dovrà rispondere del reato di furto. E' accaduto a Tione dove una 38enne è stata fermata dalla Polizia Locale delle Giudicarie per furto all’uscita dal negozio.

La donna, incensurata, si era infatti recata al supermercato con una borsetta vuota ed un’altra da utilizzare per la spesa, pagando alcuni prodotti alla cassa per circa 8 Euro ed occultando i più costosi dopo aver rimosso l’etichetta.

I dipendenti del negozio però hanno notato le operazioni ed hanno così pensato di chiamare la Polizia Locale. Immediato l’intervento della pattuglia che ha fermato la donna, mentre si stava allontanando dal punto vendita, ed ha operato una perquisizione personale nei confronti della sospettata trovando nella borsetta merce nascosta per un valore complessivo di poco più di 40 €.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento