menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un fulmine "brucia" il generatore: rifugio senza elettricità

Il Rifugio del Telegrafo senza elettricità

«Amici...è col cuore in mano che vi scrivo dal rifugio. Un’ora fa siamo stati colpiti in pieno da una mega scarica elettrica, una vera e propria esplosione che ha distrutto completamente ogni parte elettrica del rifugio. Siamo per terra». A scriverlo sui social è Alessandro del Rifugio Telegrafo sul versante veronese del Monte Baldo, chiaramente molto frequentato anche dai tretini. 

Il fulmine ha mandto in tilt il generatore elettrico, che va sostituito. L'apertura del rifugio sembra essere confermata solamente fino al weekend del 25/26 luglio. . «Grazie a tutti per la vicinanza - scrive il gestore in un secondo post -. Stiamo lavorando in collaborazione con molte istituzioni per portare in quota un generatore e garantire il servizio almeno nel weekend. Per dare una mano al rifugio venite a trovarci con calma che almeno fino a domenica sera dobbiamo darci da fare per finire i canederli e gli strudel già prodotti!».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento