Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità Nago-Torbole / Località Tempesta

Frana a Tempesta: ancora chiusa la Gardesana orientale, unico collegamento tra Garda trentino e veronese

Prorogata l'ordinanza fino al 12 febbraio, per chi dovesse muoversi per motivi di lavoro, salute o altre necessità c'è il servizio di navigazione

Resterà chiusa per altri 10 giorni, fino al 12 febbraio 2021, la Gardesana orientale, interrotta al confine tra le province di Trento e Verona per una frana il 2 gennaio scorso. Le operazioni di ripristino sono lunghe e complesse. Il sindaco di Nago-Torbole ha rinnovato l'ordinanza che prevede il divieto di transito sulla strada in località Tempesta, unico collegamento viabilistico sulla riva orientale del lago. Per i lavoratori pendolari e per chi dovesse muoversi tra le due regioni, sempre per questioni di necessità fino al 15 febbraio come previsto dalle disposizioni del Governo, è stato attivato un servizio di navigazione (qui gli orari) che collega Riva del Garda a Malcesine. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana a Tempesta: ancora chiusa la Gardesana orientale, unico collegamento tra Garda trentino e veronese

TrentoToday è in caricamento