Attualità

Mezzocorona, frana nella notte: via libera al rientro a casa per le due famiglie evacuate

I due nuclei familiari sono stati fatti evacuare dopo che una frana, circa 50 minuti dopo la mezzanotte, si è staccata dal Monte di Mezzocorona, fortunatamente senza colpire abitazioni e senza ferire nessuno

Frana Monte Mezzocorona

Potranno tornare nelle loro case le due famiglie evacuate nella notte tra mercoledì 3 e giovedì 4 febbraio a Mezzocorona, dopo la caduta di massi avvenuta dal Monte. Il sopralluogo è stato svolto dal geologo della Provincia giovedì mattina, anche con l’ausilio dell’elicottero della Protezione civile e con la partecipazione del sindaco Mattia Hauser e ha dato esito positivo. Ancora inaccessibile invece il terreno agricolo interessato dalla frana.

I due nuclei familiari sono stati fatti evacuare dopo che una frana, circa 50 minuti dopo la mezzanotte, si è staccata dal Monte di Mezzocorona, fortunatamente senza colpire abitazioni e senza ferire nessuno. A titolo precauzionale nel corso della notte sono state fatte evacuare le due famiglie che abitano in abitazioni vicine ai terreni dove è arrivato il materiale franoso. Le famiglie per la notte sono state ospitate presso la caserma dei Vigili del fuoco volontari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzocorona, frana nella notte: via libera al rientro a casa per le due famiglie evacuate

TrentoToday è in caricamento