Pugnalata dall'ex marito con delle forbici mentre è all'ospedale: arrestato

La donna era andata a fare visita a un familiare

Ospedale Santa Chiara (repertorio)

Stava facendo visita in ospedale a un familiare quando ad aspettarla ha trovato l'ex marito che dopo averla aggredita verbalmente l'ha colpita con un paio di forbici. L'aggressione nel pomeriggio di domenica all'ospedale Santa Chiara di Trento, nel reparto di ortopedia.

Sentendo le grida della vittima, una donna di 51 anni, i sanitari sono intervenuti riuscendo subito a fermare l'uomo. Per fortuna le ferite riportate dalla donna, al collo e alle braccia, non erano gravi. È stata subito soccorsa e non corre pericolo di vita.

Il suo ex marito, un pregiudicato 72enne residente a Mori, è stato poi fermato e arrestato dai carabinieri di Trento, che l'hanno portato in carcere. Per compiere l'aggressione ha violato il divieto di avvicinamento alla ex moglie, al quale era già stato sottoposto. Dovrà rispondere di tentato omicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Trento, spacciatore sfida la polizia: «Sapete che sono uno spacciatore, ma oggi con me non lavorate». Arrestato in piazza

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Gambero Rosso: in un "annus horribilis" il ristorante di Arco di Peter Brunel è la novità dell'anno

Torna su
TrentoToday è in caricamento