Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità

Trento riabbraccia la fontana del Nettuno

Dopo la manutenzione è tornata a scorrere l'acqua

Torna a zampillare l'acqua sulla fontana del Nettuno, uno dei simboli della città. Nella centralissima piazza Duomo, dalla sera di mercoledì 6 ottobre, cittadini e turisti potranno nuovamente ammirare la fontana in tutto il suo splendore (e funzionamento) dopo circa un anno e mezzo.

Merito dei lavori di manutenzione annunciati nelle ultime settimane, e terminati nei tempi previsti: a creare problemi era proprio l'acqua, che formava dei depositi calcarei sulla statua, rischiando di danneggiare il monumento in maniera irreparabile. I lavori hanno riguardato l'installazione di apposite apparecchiature, necessarie per proteggere la pietra dal calcare ed evitare la formazione di alghe. La fontana, durante il restauro, è stata dotata di un nuovo impianto di illuminazione. Inizialmente verrà mantenuto il livello dell'acqua più bassa e sarà monitorata la situazione con il controllo delle sonde.

Anche il sindaco di Trento Fausto Ianeselli ha voluto festeggiare la riapertura della fontana con un post emblematico sulla sua pagina Facebook. Una foto con una semplice descrizione: "Aperta!".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento riabbraccia la fontana del Nettuno

TrentoToday è in caricamento