rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Riconoscimenti

La Fondazione Pezcoller premiata a Washington per il suo impegno nella ricerca contro il cancro

Un altro grande riconoscimento per il Trentino

La Fondazione trentina Pezcoller è stata premiata a Washington, D.C. il 21 settembre per il suo impegno nella ricerca contro il cancro.

A ritirare il riconoscimento Aacr Outstanding Achievement Award 2022 , commosso, il presidente Enzo Galligioni. Il premio è stato assegnato dall’Associazione americana di ricerca sul cancro, la più rappresentativa a mondo.

Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato dal past president dell’Associazione Raymond DuBois nell’ambito della cerimonia per il 115° anniversario dell'Aacr, che si è tenuta a Washington, DC.

L’evento ha consentito di celebrare i grandi progressi nella ricerca sul cancro, raggiunti dall'Ascr nel 1907 ad oggi, e allo stesso tempo mettere in evidenza come i progressi della ricerca, continueranno a generare trattamenti efficaci e aumentare le possibilità di guarigione, a beneficio dei pazienti oncologici di tutto il mondo.

Per la Fondazione Pezcoller si tratta di uno straordinario  riconoscimento che premia 40 anni di attività a sostegno della ricerca contro il cancro, e 25 di sodalizio con la Aacr.

"Quarant'anni a sostegno della ricerca di eccellenza - raccontano dalla Fondazione -, iniziati con l’intuizione del professor Pezcoller, alla fine degli anni Settanta e realizzati con determinazione, superando tutte le difficoltà e lo scetticismo iniziale. Un prestigio internazionale, ottenuto passo dopo passo grazie all’impegno costante di tutti i presidenti e consigli di amministrazione, la vicinanza ed il supporto della comunità trentina, (dalle Istituzioni al mondo economico, accademico, scientifico e in particolare della gente), che ci ha accompagnato e sostenuto in questo lungo percorso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fondazione Pezcoller premiata a Washington per il suo impegno nella ricerca contro il cancro

TrentoToday è in caricamento