Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Centro storico / Piazza del Duomo

Festival dello Sport: Jacobs, Tamberi e tutti gli ospiti. Confermate le Frecce Tricolori

La lunga estate dello sport azzurro non poteva che portare al festival trentino le medaglie di Tokyo, ma ci saranno anche leggende del calcio, dell'atletica e dell'alpinismo, ed un grande omaggio a Paolo Rossi

Dall'Europeo di Calcio a quello di Ciclismo, svoltosi proprio a Trento, dalle Olimpiadi alle Paralimpiadi. La lunga estate vincente degli azzurri sarà protagonista dell'edizione 2021 del Festival dello Sport che torna, dopo l'edizione in streaming dell'anno scorso, ad animare la città di Trento. Dopo un estate così è chiaro che il festival, che si svolgerà dal 7 al 10 ottobre, farà il pieno di campioni: sono attesi Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi, protagonisti di due vittorie storiche per l'atletica italiana, e con loro praticamente tutte le medaglie azzurre di Tokyo. Un momento speciale per l'atletica, che vedrà a Trento la presenza di Dick Fosbury, il grande innovatore del salto in alto, e Javier Sotomaior, attualmente primatista imbattuto della disciplina.

Pioggia di medaglie su Trento

Come detto a Trento nei giorni del festival fioccheranno medaglie. Non mancherà, naturalmente, il gardesano Ruggero Tita, oro nella vela; le farfalle azzurre medaglia di bronzo nella ginnastica artistica Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Daniela Mogurean, Martina Santandrea; la nuotatrice Simona Quadrella; Vito Dell'Aquila, medaglia d'oro nel Taekwondo; Bebe Vio, medaglia d'oro nel fioretto, e la squadra di scherma delle Paralimpiadi. A fare da "maestro di cerimonie" uno dei simboli olimpici azzurri di sempre: il "signore degli anelli" Yuri Chechi.

Calcio: ct a confronto, Bobo Vieri "social" e la mostra di Pablito

Il ricchissimo elenco degli ospiti dell'edizione 2021, impossibile da riassumere qui, è stato presentato a Milano nella mattinata di mercoledì 15 settembre, a meno di un mese dal festival che avrà come titolo, mai come ora azzeccato, l'Attimo Vincente. Ci saranno alcune leggende del calcio come Siniša Mihajlovi?, Lilian Thuram, Samuel Eto'o, Zvonimir Boban, i due storici tecnici italiani Marcello Lippi ed Arrigo Sacchi, a festeggiare insieme a Gianluca Vialli e Gabriele Gravina.

La Nazionale azzurra non sarà a Trento perchè impegnata in ritiro nei giorni del festival ma è previsto un collegamento con il ct Mancini all'interno di un momento celebrativo della vittoria europea. Rimanendo nel mondo del calcio il Festival dello Sport celebrerà anche la memoria di Paolo Rossi con una mostra inedita che sarà allestita al Palazzo delle Albere e, dopo Trento, girerà il mondo, e con un evento per ricordare il grande campione insieme ai compagni di squadra Antognoni e Cabrini. Atteso a Trento anche Bobo Vieri, nella sua veste ultracontemporanea di volto della tv-social.

Dalle Frecce Tricolori allo skateboard

L'elenco dei campioni protagonisti del festival prosegue con Ivan Basso ed Alberto Contador, per il ciclismo, disciplina che vedrà un evento dedicato a Sonny Colbrelli, che proprio a Trento ha aggiunto un'altra vittoria alla magica estate dello sport italiano. Grande festa per il basket, con Marco Belinelli, Cecilia Zandalasini, e gli storici campioni Meneghin e Meyers per celebrare i 100 anni della Federazione. Per quanto riguarda il mondo della neve si guarda alle prossime Olimpiadi Invernali, sia quelle di Pechino che quelle di Cortina. A parlarne saranno due grandi protagonisti dello sci azzurro, Alberto Tomba e Deborah Compagnoni insieme in un evento imperdibile, accanto a Sofia Goggia, Dominik Paris, Federico Pellegrino e Dorothea Wierer.

Confermato il sorvolo della città da parte delle Frecce Tricolori, una "tradizione" inaugurata nell'ultima edizione in presenza del 2019 e divenuta simbolo dell'evento. Oltre agli incontri con i campioni il festival, come sempre, è anche un modo di promuovere lo sport provandolo in prima persona attraverso i camp dislocati nelle piazze cittadine: piazza Dante sarà interamente dedicata al tennis, disciplina che sta conoscendo in Italia un fortunato ritorno; piazza Fiera sarà dedicata al basket, e ci saranno anche postazioni dedicate all'arrampicata ed allo skateboard, nuovi sport olimpici che hanno debuttato proprio a Tokyo. Il festival non ha confini: per quanto riguarda il mare ci sarà un evento dedicato alla Prada Cup e Luna Rossa, mentre per l'alpinismo è prevista a Trento la presenza del leader del team nepalese che ha conquistato il K2 in inverno, Nirmal Purja. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Festival dello Sport: Jacobs, Tamberi e tutti gli ospiti. Confermate le Frecce Tricolori

TrentoToday è in caricamento