menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova Facoltà di Medicina a Trento: ora è ufficiale

Via libera del Ministero, nuova Facoltà pronta a partire a settembre

Via libera del Ministero alla Scuola di Medicina condivisa da Trento e Verona: la notizia era attesa, ed anche auspicata visto che le iscrizioni per settembre sono già aperte, ma dà l'ufficialità definitiva alla nuova Facoltà.

Università di Medicina: lezioni già a settembre

«È il risultato dell’efficace collaborazione che abbiamo instaurato con l’Università di Verona e che ha portato alla nascita di una Scuola di Medicina federata. Da soli non saremmo riusciti a elaborare un progetto di così alto profilo - ha commentato Paolo Collini, rettore dell’Università di Trento -. Decisivo è stato anche lo sforzo organizzativo e l’impegno dell’Ateneo di Trento per far decollare l’iniziativa già dall’anno accademico 2020-2021 senza per questo mettere in difficoltà altre aree disciplinari. Vogliamo fare la nostra parte con responsabilità e competenza a favore della salute e del territorio».

Il corso di studio in Medicina e Chirurgia si potrà attivare già a settembre e sarà compito della Provincia autonoma di Trento sostenere a regime, con un finanziamento permanente, gli oneri aggiuntivi necessari alla realizzazione del programma e a integrare il progetto nel proprio sistema sanitario. «Abbiamo tutti ricevuto un’eredità importante da chi tanti anni fa ha visto nella creazione dell’Università una delle leve strategiche per l’emancipazione del Trentino - ha aggiunto il presidente della Provincia Maurizio Fugatti -. Ora dobbiamo essere all’altezza del sogno kessleriano e convinti che una scommessa così ambiziosa come la scuola di medicina possa essere vinta con l’impegno e la determinazione di tutti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Tamponi: ecco dove farli e quanto costano

  • Attualità

    Samantha Cristoforetti tornerà nello Spazio

Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento